Gli acidi alfaidrossidi: esfolianti per la pelle

Gli acidi alfa idrossidi sono un gruppo di acidi presenti nella frutta e in altre sostanze naturali. In cosmetologia permettono di velocizzare il processo di ricambio della pelle migliorandone la consistenza e riducendo le rughe.

Gli acidi alfa idrossidi permettono di eliminare lo strato superficiale di cellule morte della pelle, rompendone i legami, e di liberare i pori. Lavorano eliminando in modo massiccio la pelle morta e i punti neri, riportando la pelle alla sua naturale bellezza. Con un uso continuato, gli acidi alfa idrossidi migliorano le condizioni della pelle incluse le rughe, l’acne e i punti neri. Altri benefici includono l’idratazione, la riduzione del grasso, la capacità di liberare i pori, lo schiarimento della pelle.

Fra gli acidi alfaidrossidi, l’acido glicolico è considerato essere il più efficace nel ringiovanimento e nella cura pelle.

Trattansosi di acidi, quindi con azione esfolinate chimica sulla pelle, è sempre bene fare attenzione al fatto che non si presentino fenomeni di irritazione o bruciori troppo pronunciati. Questo può accadere più frequentemente con l’utilizzo di prodotti ad alta concentrazione.

Esfolianti naturali per la cura della tua pelle

Acido glicolico: l’acido alfa idrossido più conosciuto, derivato dallo zucchero di canna e da molti altri frutti e verdure, fra cui ananas, papaia, mirtillo, barbabietola, ecc.

Acido malico: derivato dalle mele e dall’uva bianca.

Acido tartarico: un tipo di acido glicolico risultato di un processo di fermentazione usato nella produzione del vino. Ottimo esfoliante, elimina il grasso dalla pelle, i punti neri, e riduce le rughe.

Acido beta idrossido, conosciuto anche come acido salicilico. Non penetra in profondità nel derma come l’acido glicolico, perciò è meno irritante. Ottimo esfoliante, utile per tenere aperti i pori della pelle.

Acido citrico: derivato dagli agrumi (come il limone). Lavora come antiossidante sulla pelle e stimola la produzione di collagene.

Acido lattico: lavora come esfoliante e trattiene l’acqua nella pelle, mantenendola così idratata in modo naturale. Può essere usato per ammorbidire la pelle secca e squamosa.

Acido polidrossido: considerato uno dei più leggere poiché è composto di molecole molto grandi che quindi non penetrano la pelle in profondità. E’ comunque un buon idratante per la pelle.

Dopo aver usato delle creme per la pelle a base di acido alfa idrossido prova a proteggere la tua pelle con una protezione solare di almeno 15 prima di uscire. Indossa un cappello e copri la pelle con degli indumenti leggeri ma lunghi.