Minestra primaverile di asparagi e cipollotti

 

S-p-e-t-t-a-c-o-l-a-r-m-e-n-t-e buona! Rinfrescante e saporita, leggera e invitante. Facilissima da fare.

Ingredienti

500 g di asparagi

5 o sei cipollotti (quelli bianchi o rossi con il lungo gambo verde) piccoli

350 g di piccole patate novelle con la buccia ben pulita con uno spazzolino

3-4 foglioline di menta tritate

olio di oliva

sale e pepe

Lavate bene gli asparagi e tagliare via la parte bianca. Mettete da parte la parte verde, quellacon le punte. Pulite i cipollotti, tagliare la parte verde e metteteli da parte.

Ora tagliate a pezzetti la parte bianca degli asparagi (le punte le avrete già messe da parte) e la parte verde dei cipollotti e frullateli insieme, in modo da ottenere una crema.

Mettete questo composto in una pentola e unite mezzo litro di acqua. Salate. Coprite con un coperchio e cuocete a fuoco bassissimo per 30-40 minuti.

Nel frattempo tagliate a pezzetti le piccole patate (lasciate la buccia che avrete ben pulito), affettate la parte verde degli asparagi in fettine spesse 1 cm (se le tagliate diagonalmente l’effetto è più bello) e tritate i cipollotti. Mettete da parte.

Quando il brodo di asparagi e cipollotti ha finito di cuocere passatelo attraverso un colino e poi rimettetelo nella pentola. Aggiungete le patate. Quando saranno quasi cotte aggiungete le punte di asparagi e i cipollotti.

Quando le punte di asparagi e le patate saranno cotte, aggiungete le foglioline di menta tritate e regolate di sale e pepe.

Impiattate ed aggiungete un filo di olio di oliva.

Con  pane o senza pane: uno spettacolo!