Salsa di melanzane, saporito Medio Oriente

Non so se si possa proprio definire “salsa”. Certo la si può usare anche per condire la pasta, ma il suo uso migliore è come antipasto o secondo, accompagnata con pane, anche tostato.

Si tratta di un piatto di origine medio orientale. Potete trovarlo anche come piatto greco, ma è per il fatto che quasi tutti i piatti greci derivano dalla Turchia, o meglio, dall’Impero Ottomano.

Comunque sia, eccola qui.

Prendete due grandi melanzane, fate scaldare il forno a 200 gradi e mettetele sulla griglia centrale. Dopo un’ora circa o poco più saranno cotte. La buccia sarà liscia e turgida e la parte interna della melanzana si sarà cotta a vapore ed avrà un leggero sapore di affumicato. Spegnete il forno e aspettate che raffreddino.

Quando saranno a temperatura ambiente o tiepide toglietele dal forno. Si saranno “sgofiate”. Aprite la pelle ed estraete la polpa interna con il suo sugo aiutandovi con un cucchiaio e con un coltello.

A questo punto potete fare due diverse preparazioni.

1 Tipo di Preparazione

Tagliate la polpa delle melanzane molto finemente su un tagliere con un coltello, insieme a 1 o due spicchi d’aglio (quanto ne metterete dipende dal vostro gusto, potete anche non metterlo). In questo modo la salsa risulta a pezzettini piccoli, non cremosa. La foto rappresenta questo primo tipo di preparazione

2 Tipo di Preparazione

Mettete la polpa della melanzana insieme a 1 o due spicchi d’aglio (quanto ne metterete dipende dal vostro gusto, potete anche non metterlo). Frullate fino ad ottenere un crema.

Dopo aver eseguito la preparazione 1 o 2

Prendete il tutto, mettetelo in un pentolino con un po’ d’olio e fate cuocere nuovamente, in modo che la preparazione risulti della consistenza desiderata. Aggiustate di sale. Mescolate ogni tanto. Se anche il preparato si brucia leggermente sul fondo non ha importanza (ho detto “leggermente”), questo darà un ulteriore sapore di affumicato.

Potete anche rendere un po’ piccante con qualche goccia di Tabasco o altra salsa liquida a base di peperoncino.

Servire caldo o freddo (il giorno dopo è spettacolare!) con fette di pane, oppure usate il composto per condire una pasta.